I benefici dei raggi solari: dalla vitamina D alla produzione di citochine

L’abbronzatura è spesso sinonimo di bellezza, pelle sana e giovane, ma l’esposizione prolungata e ripetuta ai raggi solari aumenta il rischio di danni attinici che si esprimono con lentigo, efelidi, cheratosi attiniche e seborroiche e tumori epiteliali baso e spinocellulari o melanocitari (melanoma). E’ dimostrato che cinque o più scottature solari in giovane età aumentano il rischio di melanoma dell’80%.

Leggi il seguito