La criolipolisi: cos’è e quali sono i benefici

La criolipolisi è un metodo che permette di eliminare il grasso in eccesso senza l’utilizzo della chirurgia

Ormai è risaputo che la medicina estetica cerca sempre più di avvicinarsi e di dare gli stessi risultati (o quasi) che si possono ottenere con la chirurgia. Le nuove tecnologie si fanno spazio in un mondo che è sempre più ambito e che si avvicina molto alla tanto ricercata perfezione, che ormai tutti esigono per apparire sempre al meglio e sentirsi bene con se stessi.

Possiamo certamente affermare che uno dei tanto acclamati trattamenti, che sta veramente rivoluzionando il modo di rimodellare il corpo, è la criolipolisi. I medici sempre più sono alla ricerca del macchinario migliore che possa garantire dei risultati certi e in tutta sicurezza.

E’ un metodo che permette di eliminare il grasso in eccesso senza l’utilizzo della chirurgia
In cosa consiste la criolipolisi?

E’ un metodo che permette di eliminare il grasso in eccesso senza l’utilizzo della chirurgia. I macchinari migliori permettono anche di ottenere il tutto senza dolore e senza la necessità di dover rimanere a casa dopo il trattamento. In un tempo che va dai 30 ai 60 minuti, puoi eliminare quei fastidiosi cumuli di grasso che mai andrebbero via con dieta e palestra, ci vorrebbe un’altra vita!

Come funziona?

Il macchinario è di norma dotato di due manipoli che si adattano alle diverse zone da trattare per il massimo comfort garantito. I manipoli hanno un sistema di raffreddamento a 360° e portano la temperatura a -9°. Posizionato il manipolo, la parte da trattare verrà scesa alla temperatura ideale per creare un’apoptosi, cioè una distruzione delle cellule adipose.

Una volta “morte”, le cellule verranno espulse attraverso le nostre naturali funzioni epatiche, liberandoci cosi dal fastidio del grasso in maniera definitiva. Tutto questo avviene mentre il/ la paziente si rilassa o legge un libro.

Funziona?

Test clinici come Oil Red O Stain, hanno confermato la distruzione del grasso sub cutaneo con la diminuzione del tessuto adiposo nell’arco di 30-60 giorni dopo il trattamento.

Ci sono effetti collaterali?

Quasi niente. Dopo la procedura è normale che si presenti un arrossamento della parte con una sensazione di intorpidimento, che si riduce fino alla scomparsa dopo un breve massaggio post trattamento. Il grasso comincerà a diminuire nel corso dei mesi successivi, come mostrato dalle immagini sotto.

Su quali zone del corpo è possibile eseguire il trattamento?

La criolipolisi può essere eseguita per ridurre i centimetri in quasi tutte le parti del corpo: addome, fianchi, schiena, cosce, maniglie dell’amore, zona ascellare. Possiamo quindi affermare con certezza che la criolipolisi è il trattamento del momento, forse il più ricercato proprio perché permette di combattere le imperfezioni dovute all’eccesso di grasso in maniera veloce, non invasiva e con risultati garantiti.

Nel brevissimo tempo di una pausa pranzo, si può ottenere un corpo da urlo, senza chirurgia, senza anestesia e senza tempi di recupero.

Dott. Antonio Marcianò

Medicina Estetica