Studio: le dimensioni della pupilla rivelano la tua intellingenza

Gli occhi sono lo specchio dell’anima, ma potrebbero rivelare anche altro. Secondo un recente studio la dimensione della pupilla indicherebbe le capacità mentali di un individuo. In poche parole, ci direbbe quanto siamo intelligenti.

La ricerca, pubblicata sulla rivista “Cognitive Psychology”, è stata condotta da un team di ricercatori della Georgia Institute of Technology, in Usa.

Lo studio

Sono stati arruolati 512 individui che sono stati sottoposti ad una serie di test cognitivi, per misurare in particolare la loro memoria di lavoro (memoria a breve termine) e la loro intelligenza fluida, o ragionamento fluido, che è la capacità di pensare logicamente e risolvere i problemi in situazioni nuove.

Risultati

Chi ha totalizzato un punteggio più alto, e quindi aveva mostrato maggiori capacità cognitive, presentava anche pupille di dimensioni nettamente differenti rispetto a chi aveva ottenuto punteggi inferiori.

Conclusioni

Secondo i ricercatori, è possibile che esista una correlazione tra la grandezza della pupilla ed il grado di intelligenza. Ciò sarebbe spiegato in virtù del fatto che pupilla e cervello siano collegati attraverso un’area con cui è in comunicazione diretta, il locus coeruleus, la cui attività neurale è associata a modifiche della dimensione della pupilla. Inoltre locus coeruleus è in stretta comunicazione col lobo prefrontale, dove risiedono le nostre funzioni cognitive superiori.

Redazione Scientifica

Redazione Scientifica

Rivista di Medicina, Attualità, Cultura