Melasma e macchie della pelle: diagnosi e cura

Il melasma o cloasma (ipermelanosi), definito anche come maschera della gravidanza, è un’alterazione a livello cromatico della cute caratteristica della gravidanza, in particolare l’area del volto.
Può anche essere causato dall’assunzione della pillola anticoncezionale, dalla somministrazione di ansiolitici.
In alcune circostanze, tuttavia, la vera causa è sconosciuta e il melasma può comparire in maniera spontanea. Compare quasi sempre nelle donne in età fertile alla fronte, zigomi e labbro superiore.

Leggi il seguito

Gonfiori alle gambe in gravidanza: i consigli per l’estate

Molte donne in gravidanza vanno incontro al problema dei gonfiori e dei capillari che si manifesta, in genere, nel primo trimestre, insieme con altri disturbi tipici dell’attesa.
La responsabilità di questi disturbi è da imputare agli ormoni che, a causa della produzione di estrogeni, rilassano le vene diminuendone l’elasticità.

Leggi il seguito