Scoperti i tre pilastri per una vita in salute e duratura

Evitare il fumo di sigarette, dire no all’alcol e mantenere un peso nella norma rientrano tra quelle abitudini ideali che ogni individuo dovrebbe adottare per vivere una vita all’insegna del benessere.

E’ quanto emerge da uno studio condotto in Germania che ha utilizzato dati di oltre 14.000 persone di età compresa tra 50 e 89 anni. I risultati hanno dimostrato che le persone il cui stile comprende questi tre pilastri hanno un’aspettativa di vita più lunga.

La ricerca

Secondo lo studio, le persone che hanno smesso di fumare, hanno eliminato i chili in eccesso e si sono astenuti dall’assunzione di bevande alcoliche hanno una buone probabilità di vivere almeno 7 anni più a lungo e in buona salute rispetto alla popolazione generale.

I risultati hanno mostrato che le persone che non fumavano mai e non erano obese avevano vissuto 4/5 anni più a lungo della media, e senza nessuna disabilità.

Lo studio ha anche rivelato che il consumo moderato di alcol consente di vivere sette anni in più e senza invalidità.

Inoltre, gli uomini che non erano in sovrappeso, non avevano mai fumato e bevevano moderatamente, hanno vissuto in media 11 anni più a lungo.

Leggi anche ” Studio americano: il riposino pomeridiano fa bene alla salute “

Per le donne, il divario tra questi due gruppi è risultato essere ancora maggiore, 12 anni, hanno detto i ricercatori  nello studio pubblicato sulla rivista “Health Affairs“.

“Lo studio ha dimostrato che uno stile di vita sano è sufficiente per consentire agli individui di godere di una vita lunga e salutare“. Lo ha dichiarato Mikko Myrskyla, direttore dell’Istituto Max Planck per la ricerca demografica (MPIDR) di Rostock, in Germania.

“Evitare di diventare obesi, non fumare e consumare alcol moderatamente non è un obiettivo impossibile da raggiungere”, ha aggiunto.

“I nostri risultati mostrano quanto sia importante concentrarsi sulla prevenzione. Quelli che evitano comportamenti di salute rischiosi stanno raggiungendo una vita molto lunga e sana” ha sottolineato il ricercatore.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>