Ecco 5 buoni motivi per mangiare la zucca tutto l’anno, non solo ad Halloween!

Se mangiate la zucca solo ad Halloween, state commettendo un grave errore

La zucca è molto nutriente ed è un ottimo cibo autunnale. E’ ricca di vitamina A, che è nota per prevenire l’invecchiamento. I suoi semi contengono alti livelli di antiossidanti che proteggono contro l’insorgenza di tumori. Per gli esperti, il suo contenuto di fibre può aiutare a mantenere i livelli di colesterolo sotto controllo

1. Fa bene alla salute di pelle e occhi

La zucca, insieme a carote e patate, contiene alti livelli di beta-carotene e carotenoidi, responsabili della sua colorazione arancione. Il Beta-carotene viene convertito da nostro metabolismo in vitamina A, che è uno dei nutrienti più importanti per il benessere cutaneo. Il beta-carotene, convertito in vitamina A, viene ulteriormente scomposto in retinolo, molecola capace di prevenire le malattie degenerative degli occhi. Inoltre contribuisce a migliorare la salute degli occhi degli occhi e rallentare il declino della funzione della retina che può causare cecità.

2. Aiuta a perdere peso

Ha poche calorie e carboidrati. Il senso di sazietà delle verdure, e quindi della zucca, ti impedirà di fare continui spuntini durante il giorno.

3. Ricco di antiossidanti naturali

L’olio di semi di zucca contiene livelli molto elevati di antiossidanti naturali e di acidi grassi polinsaturi, in particolare la forma gamma-tocoferolo della vitamina E, che è un potente antiossidante. Studi scientifici hanno dimostrato che è in grado di ridurre l’infiammazione, svolgendo una forma di prevenzione contro alcune forme di cancro. Gli studiosi hanno anche scoperto che attiva i geni coinvolti nel prevenire l’attacco della malattia di Alzheimer.

4. Fa bene al cuore e migliora l’umore

Gli antiossidanti contenuti nella zucca possono svolgere un’azione protettiva per tutto il corpo, compreso il cuore e vasi sanguigni. Ricca di magnesio, che è coinvolto in molte reazioni di chimica del cervello, la zucca potrebbe aiutare a curare la depressione e l’ansia.

5. Potenzia le difese immunitarie

Grazie alla presenza di vitamina A e C, la zucca può essere un ottimo modo per tenere alla larga i batteri influenzali.

sauna

Scienza: il bagno in sauna fa bene alla salute

Negli ultimi due anni, gli scienziati della University of Eastern Finland hanno dimostrato che la sauna è associata a una serie di benefici per la salute. Il gruppo di ricerca ha studiato i meccanismi fisiologici attraverso i quali l’esposizione al calore della sauna può influenzare la salute di una persona.

Lo studio

Il loro ultimo studio su 100 soggetti mostra che 30 minuti di bagno in sauna è in grado di ridurre la pressione arteriosa e aumenta la compliance vascolare; allo stesso tempo aumenta la frequenza cardiaca allo stesso modo dell’esercizio fisico di media intensità.

Lo studio ha analizzato gli effetti di un bagno di sauna di 30 minuti in 100 soggetti. In particolare, l’obiettivo era analizzare il ruolo della compliance vascolare e ridurre la pressione sanguigna nei benefici per la salute causati dalla sauna.

La compliance vascolare è stata misurata dall’arteria carotidea e femorale prima della sauna, immediatamente dopo e 30 minuti dopo.

Immediatamente dopo 30 minuti, la pressione sanguigna sistolica media dei soggetti sottoposti a test si è ridotta da 137 mmHg a 130 mm Hg; mentre la pressione diastolica da 82 mmHg è scesa 75 mm Hg. Inoltre, la pressione sanguigna sistolica è rimasta inferiore anche dopo 30 minuti di sauna. Durante la sauna, la frequenza cardiaca dei soggetti trattati è aumentata in modo simile a quello a media intensità e la loro temperatura corporea è aumentata di circa 2 ° C. I risultati fanno luce sui meccanismi fisiologici attraverso i quali possono svilupparsi i benefici per la salute.

I risultati

La ricerca, pubblicata sul Journal of Human Hypertension, indica che un regolare esercizio fisico e uno stile di vita sano favoriscono la salute cardiaca e prevengono le malattie. Ma non tutti i fattori di rischio e protettivi sono ancora noti. I benefici della sauna possono essere spiegati dal fatto che riduce la pressione sanguigna e aumenta la compliance vascolare. Tuttavia, sono ancora necessari ulteriori dati di ricerca relativi a impostazioni sperimentali relative ai meccanismi fisiologici promuovono la salute cardiaca.

cioccolato fondente

Studio americano: cioccolato fondente fa bene al cuore e alla pelle

Il cioccolato fondente fa bene al cuore. Ne basterebbe una dose al giorno per apportare benefici sul sistema cardiovascolare. A dirlo è un recente studio condotto dai ricercatori della Brown University negli Stati Uniti su circa 1139 volontari. Si tratta di una meta-analisi di 19 studi randomizzati e controllati sul consumo di cacao.

Lo studio

Dall’indagine è emerso che l’assunzione quotidiana di flavonoli del cacao (circa 600 milligrammi) diminuisce le infiammazioni delle arterie e il rischio di sviluppare malattie cardiache e diabete di tipo 2. Tra i volontari che hanno assunto cacao fondente, è stato riscontrato anche un aumento di HDL (colesterolo buono) e cali significativi di glucosio nel sangue e di trigliceridi.

Si tratta di risultati che per i ricercatori meritano di essere approfonditi. Occorre comprendere come i benefici a breve termine dell’assunzione di flavonoli del cacao (antiossidanti naturali) sui biomarcatori cardiometabolico possono essere tradotti in risultati clinici.

Inoltre i ricercatori sottolineano che per lo studio è stato utilizzato solo cioccolato fondente. Pertanto invitano a non generalizzare gli effetti benefici anche alla cioccolata bianca e a quella al latte, dove additivi e zuccheri potrebbero essere superiori rispetto al fondente.

E sulla pelle?

Ricco di antiossidanti, il cioccolato fondente può aiutare a combattere i radicali liberi che causano danni ossidativi alle cellule della pelle. I radicali liberi sono enzimi che distruggono il collagene della pelle, con la conseguente formazione di rughe.

Contiene anche minerali come rame, ferro e zinco, in grado di promuovere la crescita di nuove cellule.

Il cioccolato fondente, grazie alle sue proprietà, può proteggere la pelle  dai raggi UV nocivi, agendo da fotoprotezione.

Poiché il cioccolato fondente contiene sostanze skin-friendly, mangiarlo regolarmente aiuta a mantenere la pelle liscia, idratata e ben nutrita.

Inoltre la sua assunzione è associata a livelli più bassi di cortisolo, ormone dello stress, che può avere effetti negativi sul benessere della cute. Studi hanno dimostrato che le donne in dolce attesa che mangiano più cioccolato durante la gravidanza danno alla luce bambini meno stressati.

Il magnesio per diminuire la pressione sanguigna

Secondo una recente ricerca, l’assunzione di magnesio può aiutare a mantenere la pressione sanguigna sotto controllo.

Secondo quanto emerso dallo studio, pubblicato sulla rivista Hypertension, i soggetti che avevano assunto integratori a base di magnesio ogni giorno per tre mesi avevano una pressione sanguigna più bassa rispetto a chi non li aveva assunti.

Il magnesio è un minerale essenziale che deve essere consumato in quantità relativamente grandi ogni giorno.

I benefici per l’organismo
Questo minerale svolge un ruolo importante in più di 300 reazioni enzimatiche all’interno del corpo. Alcune delle importanti funzioni sono:

  • Mantiene il ritmo cardiaco costante
  • Aiuta a regolare il livello di zucchero nel sangue
  • Promuove la normale pressione sanguigna
  • Aiuta i muscoli a sostenere la fatica e li rilassa quando serve
  • Favorisce la concentrazione e rilassa il sistema nervoso
  • Aiuta prevenire l’osteoporosi (aiuta a fissare il calcio e il fosforo nelle ossa e nei denti)
  • Protegge il DNA e permette alle cellule di rigenerarsi in modo corretto
  • Supporta il sistema immunitario

La carenza
La carenza di magnesio può portare ad una serie di disturbi tra cui stanchezza, dolori muscolari (spasmi o crampi), perdita di appetito, depressione e ansia, allergie e sensibilità, cattiva salute dentale, perdita di capelli, etc.

A lungo termine può influire sulla irregolarità del ritmo cardiaco, picco di zuccheri nel sangue, ipertensione, stress, problemi alla tiroide, disturbi intestinali, mal di testa, cambiamenti d’umore.

Come assumerlo
Oltre agli integratori specifici, è presente naturalmente in molti alimenti. Verdure a foglia verde scuro (spinaci), cereali integrali, legumi, mandorle, avocado, patate, semi di zucca, etc…

Quanto magnesio deve essere consumato al giorno?
La dose giornaliera raccomandata (RDA) dipende dall’età e dal sesso. Il National Institutes of Health raccomanda che i bambini di 1-3 anni di età assumano 80 mg di magnesio al giorno, in aumento di 130 milligrammi per i bambini di età compresa tra 4-8, e 240 milligrammi per i bambini di età compresa tra 9-13.

Per i maschi di età compresa tra i 14-18 anni è di 410 mg e 360 mg per le femmine. Per gli uomini è 400-420 mg, mentre per le donne sono raccomandati 310-320 mg al giorno. Durante la gravidanza, alle donne si consiglia di ottenere un RDA di 350-400 mg / die e 310-360 mg / die durante l’allattamento.

 

magnesio_rda