Latte e formaggi per combattere l’obesità: lo studio

Una tazza di latte al giorno riduce il rischio di obesità di bambini e adulti. La notizia è destinata a far discutere ed è stata ripresa dall’Ansa.

A dirlo un recente studio condotto in Cina presso l’Università di scienze e tecnologie di Qingdao e pubblicato sugli Annals of Epidemiology.

I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 30 studi già pubblicati sul consumo di latte e formaggi in riferimento al rischio di obesità. Ebbene, contrariamente a quanto si pensava, i latticini non solo non rappresentano una minaccia per l’obesità, ma possono persino aiutare a perdere peso.

Nello specifico, gli studiosi hanno calcolato che per ogni 200 grammi di latte consumati al giorno (circa una tazza) il rischio di obesità di bambini e adulti si riduce del 16%.

Gli stessi ricercatori universitari sono convinti che si tratta di un risultato oltremodo significativo, in quanto può avere importanti risvolti sul fronte della salute pubblica.